Polizia Locale, ad Albenga la cerimonia degli encomi. Tomatis: “Avete dato forza a una divisa”

Albenga. Ieri mattina presso il comando della Polizia Locale di Albenga è avvenuta la cerimonia di consegna degli encomi agli agenti che si sono particolarmente distinti durante lo svolgimento della loro attivitĂ  (QUI l’elenco completo).

Ecco i dati delle attività di Polizia Giudiziaria: complessivamente le notizie di reato inviate all’autorità giudiziaria sono state: 228; arresti di persone in flagranza di reato: 25; sequestri di polizia giudiziaria: 90 (su un totale di 170 sequestri effettuati); perquisizione per contrasto di stupefacenti: 54 (di cui domiciliari 4). 32 sequestri di droga , 16 sequestri di denaro, 18 telefonini; violazioni amministrative in materia di detenzione di sostanze stupefacenti: 18; sequestro di armi improprie: 1; violazioni all’art. 688 C.P (ubriachezza): 17.

Da ricordare inoltre l’attività di raccolta di informazioni e di accertamento svolte dal Servizio di PG per le altre forze di Polizia, Questura ecc. nell’ambito delle attività di prevenzione delle attività criminali.

Di seguito le attivitĂ  di controllo e prevenzione contro le c.d. “Stragi del sabato sera”: i sinistri stradali rilevati sono stati 197 con 106 persone ferite; si è proceduto all’accertamento del tasso alcol emico a carico di 319 conducenti; le patenti ritirate sono state 28 (10 le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza, 4 per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti, una persona denunciata per omissione di soccorso e fuga).

Il Comandante Enzo Montan afferma: “In questa occasione voglio ringraziare tutto il personale della Polizia Locale per l’attività posta in essere. Quest’anno è stato particolarmente fruttuoso per quel che concerne i risultati ottenuti.

Oggi voglio evidenziare in particolare due dati dei quali troppo poco si parla sui media. L’attività di tutto il comando, non solo quella concernente gli arresti, ha permesso, per il secondo anno consecutivo, di registrare una diminuzione dei sinistri stradali, questo anche grazie all’attività di controllo e prevenzione che il nostro comando esegue costantemente sul territorio. Credo sia un risultato importantissimo, siamo tutti utenti della strada, padri e madri di ragazzi che circolano su di esse e, purtroppo, ogni giorno sentiamo notizie a livello nazionale di incidenti gravissimi, noi andiamo, fortunatamente, in controtendenza. 

Altro risultato è quello di una notevole diminuzione delle giornate di infortunio del personale per violenza altrui. Questo denota, da un lato l’aumento della professionalità degli operatori e dall’altro la visione che la cittadinanza (e in questo senso i riscontri che ci arrivano sono costanti e ci riempiono di gioia e coloro che delinquono, hanno di noi. Posso dire che oggi ci riconoscono la nostra professionalità e ci mettono al pari delle altre forze dell’ordine.

L’Amministrazione ha reso possibile tutto ciò fornendoci una sede adeguata e un’attrezzatura all’avanguardia che andremo sempre più ad incrementare.

In ultimo, ma non per importanza, ringrazio le famiglie dei nostri agenti che spesso sopportano e mi supportano in toto”.

L’Assessore alla Polizia Locale Mauro Vannucci: “Sono fiero del lavoro svolto dagli agenti della Polizia Locale di Albenga. Quando ho ricevuto questa delega e ho fatto ingresso in questo comando ho percepito la sensazione di entrare in una grande famiglia, nella quale ci sono i rapporti umani e la confidenza che lega l’Amministrazione alla Polizia Locale, il tutto con un grande rispetto reciproco. Con questi presupposti credo possiamo andare avanti e possiamo solo migliorare”. 

Conclude il Sindaco Riccardo Tomatis: “Mi fa piacere partecipare alla cerimonia della consegna degli encomi perché durante questa ci si rende conto di quanto l’attività della Polizia Locale di Albenga sia diversificata sia territorialmente (gli agenti intervengono su tutto l’ampio territorio della nostra Città) che nelle diverse azioni poste in essere. Oggi voglio dire grazie anche a quegli agenti che gli encomi non li hanno presi e cioè a quelle persone che si occupano degli aspetti che, magari, sono meno in vista, ma che permettono agli altri di poter operare nei settori di polizia giudiziaria. Siete una grande squadra, una grande famiglia e tutti hanno lo stesso peso e la stessa importanza. Voi siete la dimostrazione reale che le cose si possono cambiare e ciò non è poco. Credo siano stati fatti molti passi avanti da quando siamo arrivati ad Amministrare, prima con il sindaco Cangiano, ora con me, lo stesso Mauro Vannucci quando è entrato per la prima volta in questo comando credo abbia notato il cambiamento rispetto a quando lo aveva lasciato diversi anni prima. Oggi voi fate la differenza. Avete dato forza ad una divisa ed il fatto che ci siano meno infortuni, come ha detto il Comandante Montan nella sua analisi, è dato dal fatto che il delinquente riconosce l’autorità che avete. Noi come Amministrazione vi siamo molto vicini, rappresentate il nostro orgoglio, tante volte facciamo un vanto del vostro lavoro, questo perchè crediamo profondamente in voi.”...

Leggi tutto

Tags: [+]carico ferite sinistri sinistri stradali IVG.it stragi del sabato sera Polizia incidenti stradali strada guida in stato di ebbrezza in stato di ebbrezza contro utenti della strada prevenzione

Fonte: IVG.it