300 delegati da 21 paesi al Forum europeo organizzato dalla European ITS Platform

European ITS Platform ha organizzato lo scorso 14 e 15 novembre a Utrecht la conferenza Europea dal titolo “Traffic Management in a changing world: Digitalization, Multimodality, Smart Infrastructures”.
All’evento hanno partecipato più di 300 delegati provenienti da 21 paesi. Hanno contribuito complessivamente oltre 100 relatori. Si sono organizzate 15 sessioni parallele in cui si sono fatte 89 presentazioni.
 

L’evento è stato popolato da autorevolissimi rappresentanti a livello europeo, a partire dall’apertura che è stata fatta da Cora van Nieuwenhuizen, Ministro olandese per le Infrastrutture e la Gestione delle acque. Nel corso dell’incontro ci sono stati interventi di Matthew Baldwin (Vicedirettore Generale della Commissione Europea DG MOVE), Herald Ruijters (Direttore della Commissione Europea per gli Investimenti, i Trasporti innovativi e sostenibili), Isabelle Vandoorne (responsabile per i sistemi di trasporto sostenibili ed intelligenti), Pierpaolo Tona, (coordinatore dei responsabili di progetto presso la Commissione Europea – INEA). Sempre sul fronte della Commissione Europea, hanno contribuito al Forum i rappresentanti della GSA (Agenzia Europea per il progetto Galileo) e del JRC (Centro di ricerca della Commissione Europea sui trasporti). Hanno partecipato all’incontro i rappresentanti degli operatori autostradali e ministeriali di tutti i più importanti Paesi europei a partire da Germania, Francia, Spagna, Regno Unito, Svezia, Finlandia, Portogallo, oltre ovviamente al coordinatore italiano e gli ospitanti dei Paesi Bassi.
SINA (gruppo Gavio) esercita

Leggi tutto......

Leggi tutto

Tags: [+]Roberto ARDITI Autostradali Autostradale bando auto Galileo TERN van transport traffic management operatori autostradali stradale DG MOVE trasporti CEF infrastrutture Pierpaolo Tona Autostradafacendo European ITS Platform SINA Isabelle VANDOORNE sicurezza Gavio

Fonte: Autostradafacendo